2020

Nel 2020, dopo lo smontaggio dell’installazione multimediale creata per le celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, che ha riscosso grandissimo successo di pubblico, la sala viene nuovamente chiusa al pubblico per continuare il restauro. A partire dal mese di novembre 2020 si rimontano le impalcature per permettere di concludere e rifinire il lavoro di rimozione dei resti di descialbo, sotto i quali potrebbero essere ancora presenti i resti del disegno preparatorio di Leonardo, lasciato incompiuto a causa della sua fuga da Milano a seguito dell’arrivo dei Francesi.