2019

MAGGIO 2019 – GENNAIO 2020

La Sala delle Asse viene eccezionalmente riaperta al pubblico in occasione delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Fino al 12 gennaio 2020 grazie ad una tribuna si può ammirare da vicino il Monocromo: Leonardo disegna con un tratto a carboncino la radice dell’albero di gelso che si insinua nel terreno spaccando rocce e massi di forma squadrata.
Il multimediale Sotto l’ombra del Moro. La Sala delle Asse accompagna il visitatore attraverso le vicende della grande sala alberata dipinta dall’artista di Vinci nel 1498. Il pubblico può immergersi nel fitto intrico di rami e corde dorate che si intrecciano sulla volta in complicati nodi di grande eleganza.

MARZO 2019

Leonardo mai visto: sono iniziati i lavori di allestimento per la riapertura straordinaria al pubblico della Sala delle Asse di Ludovico il Moro.

Dal 16 maggio il visitatore potrà ammirare da vicino il monocromo e scoprire altre eccezionali tracce di disegno preparatorio raffiguranti sfondi paesaggistici, tronchi, rami e foglie, emersi durante la rimozione degli strati di scialbo dalle pareti. L’attività di restauro riprenderà a partire dal 2020.

TGR OFFICINA ITALIA 23/03/2019 – 11.30 – Durata: 00.08.11
Conduttore: PAGGI VERA
Servizio di: SANNA PASSINO CRISTINA – Da: jesrag
Milano. A Palazzo Reale la mostra “Il meraviglioso mondo della natura”. Al Castello Sforzesco una mostra dedicata a Leonardo. Int. Michela Palazzo (Restauro Sala delle Asse); Francesca Tasso (Museo Castello Sforzesco); Claudio Salsi (Soprintendente Castello Sforzesco) Ospiti: Giovanni Agosti (Univ. Milano); Jacopo Stoppa (Univ. Milano)

GENNAIO 2019

Gérard Albert Mourou, Premio Nobel per la Fisica nel 2018, in visita al cantiere di restauro della sala delle Asse per osservare da vicino l’innovativa tecnologia laser impiegata nello scoprimento delle affascinanti tracce di disegno leonardesco.