2015

DICEMBRE 2015

Si riunisce il comitato scientifico per fare il punto sulle analisi e sulle prove di pulitura del cantiere pilota della volta

Sulla volta si applicano impacchi per rimuovere i sali solubili

NOVEMBRE 2015

Il Politecnico di Milano ha installato un anemometro in cima alla torre Falconiera, che ospita la Sala delle Asse: la velocità e la direzione del vento influiscono sul microclima della sala?

Il lavoro sulle lunette è insidioso: i restauratori sostengono che non sia facile intervenire su una pittura che in passato è stata restaurata più volte. Ma la rimozione dei restauri antichi può riservare grandi sorprese…

OTTOBRE 2015

Il Presidente di A2A, Giovanni Valotti, insieme al suo staff fa visita al cantiere

Il progetto di valorizzazione della Sala delle Asse durante Expo

Antonio Sansonetti dell’ICVBC-CNR preleva i sali presenti sulla volta: saranno analizzati in laboratorio

Arrivano i primi risultati delle analisi sulle lunette

SETTEMBRE 2015

L’installazione multimediale della Sala delle Asse continua ad attirare moltissimi visitatori

Continua il cantiere studio della volta e delle lunette e l’ICVBC-CNR esegue la a spettroscopia FTIR

Il professor Antonio Paolucci, direttore dei Musei Vaticani e membro del comitato scientifico della Sala delle Asse, in visita al cantiere

Serena Romano, di ritorno dall’inaugurazione della mostra Giotto, l’Italia a Palazzo Reale, sale sui ponteggi per vedere il Monocromo restaurato

AGOSTO 2015 – IN VACANZA

LUGLIO 2015

Intervista:Maria Teresa Fiorio parla del soggiorno milanese di Leonardo e della sua concezione della pittura

GIUGNO 2015

È iniziato il cantiere di studio della volta. I restauratori lavorano su rami, foglie e more

MAGGIO 2015

Intervista:Cecilia Frosinini illustra le tecniche di trasposizione del disegno nella pittura murale.

APRILE 2015

Carmen Bambach, conservatore del dipartimento Disegni e Stampe del Metropolitan Museum of Art e Vincent Delieuvin, conservatore del dipartimento Dipinti del Museo del Louvre, visitano il cantiere e parlano con i restauratori

La Sala delle Asse è aperta. Il pubblico può vedere il monocromo restaurato e, attraverso l’installazione multimediale progettata da Culturanuova, sentire la storia della sala e del complicato intervento conservativo direttamente dai restauratori!

Il monocromo restaurato suscita l’interesse anche della televisione francese: sui ponteggi, gli operatori di France 1

Intervista:Antonio Sansonetti dell’ICVBC illustra le prove di estrazione dei sali solubili nella muratura della Sala delle Asse

MARZO 2015

La pulitura del monocromo è quasi conclusa. I restauratori lavorano alle stuccature

Il restauro della Sala delle Asse viene raccontato alla troupe RAI di BELLITALIA

Il fotografo di cantiere Mauro Ranzani documenta l’avanzamento dei lavori sulla parete ovest dove è stato ritrovato il paesaggio

Lo staff del Politecnico di Milano effettua il sopralluogo alla Ponticella di Bramante

Intervista:Antonio Sansonetti dell’ICVBC illustra le analisi in spettroscopia molecolare

FEBBRAIO 2015

Inizia l’integrazione a stucco delle lacune pittoriche

Sulla parete est appare un tronco. Si lavora con pastiglie di gel rigido

… e con bisturi

Sempre sulla parete est, compare un altro frammento di albero con un grosso nodo

Ma la scoperta più eclatante riguarda la parete ovest: sotto diversi strati di scialbo, affiora un paesaggio

I nuovi ritrovamenti devono essere presentati alla stampa: per l’occasione viene sperimentata una nuova tecnica di rimozione dello scialbo con il laser

Il 18 maggio l’Assessore Filippo Del Corno insieme a Claudio Salsi, Michela Palazzo e Cecilia Frosinini presentano alla stampa le novità emerse dal restauro

Alla conferenza stampa partecipano anche Giovanni Valotti, presidente di A2A..

..ed Ettore Pietrabissa, direttore generale di ARCUS

Il FAI presenta alla stampa il corso di storia dell’arte “Leonardo. Una vita”

I restauratori Fabrizio Bandini e Paola Ilaria Mariotti attendono l’inizio della conferenza stampa con Massimo Chimenti, presidente di Culturanuova

Con questo video viene illustrato ai giornalisti il progetto multimediale di valorizzazione della Sala delle Asse durante EXPO realizzato da Culturanuova

GENNAIO 2015

Il restauro della pittura murale è strettamente connesso allo studio dell’architettura: occorre un sopralluogo nell’estradosso della volta della sala

Nell’estradosso il Politecnico di Milano rileva le caratteristiche architettoniche e termo-igrometriche della sottostante Sala delle Asse

In Sala delle Asse arriva un ospite d’eccezione: Roberto Vecchioni è accolto da Claudio Salsi e da Francesca Tasso

Roberto Vecchioni parlerà degli Sforza e della Sala delle Asse su Rai Storia in una puntata dedicata alle signorie italiane

Intanto sulle pareti proseguono i lavori di scopritura

Intervista: Antonio Sansonetti dell’ICVBC-CNR illustra le indagini microscopiche dei campioni prelevati in Sala delle Asse